Home Modena 0-3 anni non solo nido: al via a Modena i servizi integrati

0-3 anni non solo nido: al via a Modena i servizi integrati

Con l’inizio del nuovo anno scolastico riprende anche l’attività dei servizi integrativi del Comune per l’infanzia: i centri gioco, l’Erba del nido, il Sognalibro e Primo Incontro pensati per i piccoli, ma anche Il Centro di consulenza educativa e gli Spazi incontro rivolti ai genitori.

“Rispetto a nidi – afferma l’assessore all’Istruzione Adriana Querzè – i servizi integrativi sono in genere più flessibili negli orari, permettono ai genitori di rimanere con i figli e non comportano una frequenza continuativa, pur consentendo al bambino di sperimentarsi in un ambiente diverso dalla famiglia e di mettersi alla prova nella relazione con altri bambini”.

Il 2 ottobre aprono i Centri gioco del pomeriggio rivolti a bimbi da 1 a 3 anni accompagnati da un adulto. Sono gestiti da educatrici in grado di stimolare le opportunità di gioco e di relazione tra i bambini; per i genitori sono luoghi dove incontrarsi e confrontarsi. Diversi i giorni di accesso per ogni centro. Per iscriversi occorre partecipare all’assemblea che si terrà alle ore 15.30 il 18 e il 19 settembre per il Bianconiglio (via Ulivi 69 tel. 059 3368176), il 20 per il Cappellaio Matto (via Teglio 35 tel. 059 328662) e per Lo Stregatto (via Barchetta 75 tel. 059 2034108). Quest’ultimo dall’11 settembre è aperto anche al mattino, dalle 9 alle 12.30, con laboratori a tema (creativo, teatrale, di motricità…) la frequenza è libera e prevede talvolta un rimborso spese a carico della famiglia.
Il programma dei laboratori è disponibile presso Lo Stregatto o si può richiedere all’indirizzo e-mail.

Il 25 settembre, alle 16, si svolge invece la festa d’apertura del MoMo (piazza Matteotti 17, tel. 059 235320), lo spazio incontro per bimbi da 2 a 5 anni accompagnati da un adulto, aperto venerdì e sabato pomeriggio (frequenza libera e gratuita, consigliabile la prenotazione).

Dal 12 settembre, il martedì (libero) e il giovedì (su prenotazione) dalle 16 alle 18.15, i piccoli da 1 a 3 anni possono accostarsi al libro e alla lettura insieme a un loro familiare al Sognalibro, presso il nido Villaggio Giardino, via Pasteur 28, tel. 059 2929811.

Mentre è pensato per i genitori di bambini della prima infanzia il Centro di consulenza educativa (presso il nido Parco XXII Aprile, via Teglio 35) che offre colloqui individuali a chi desidera confrontarsi sulle scelte educative. Per appuntamenti occorre chiamare il Centro per le famiglie di via Selmi 77 tel. 059 210242, che raccoglie a settembre anche le iscrizioni agli Spazi Incontro rivolti a famiglie con bimbi da 1 a 3 anni e gestiti da un operatore del Centro per le famiglie.

Allestiti presso i nidi Cividale (via Cividale 87, martedì ore 17-19), Sagittario (via dello Zodiaco 1, martedì e giovedì 17-19), Gambero (via del Gambero75, lunedì, mercoledì, venerdì 16.30-18.30), scuola materna S. Benedetto (piazzetta don Rossetti 33, lunedì, mercoledì, venerdì 17-19) Centro multietnico Milinda (presso scuola Marconi, via del Lancillotto 4, martedì e venerdì 9.30-12.30), offrono gratuitamente la possibilità di utilizzare gli spazi e i materiali del nido per giocare e incontrarsi in un ambiente diverso da quello familiare.