Home Bologna Bologna: blocco della circolazione domani in tutta la città

Bologna: blocco della circolazione domani in tutta la città

Giovedì 10 gennaio, dalle 8,30 alle 18,30 scatterà il blocco della circolazione per tutti i veicoli a motore in tutta l’area del centro abitato, ad esclusione delle principali direttrici in entrata/uscita dalla tangenziale ai parcheggi scambiatori P+BUS), nell’ambito dei provvedimenti per la qualità dell’aria (seconda fase).


Potranno circolare solo i veicoli a benzina Euro 4, i veicoli diesel dotati di FAP regolarmente omologati, e le moto conformi alla direttiva Euro 2.
Potranno circolare inoltre i veicoli con gpl, metano, elettrici, veicoli a benzina Euro 4, veicoli commerciali Euro 3, ciclomotori e motoveicoli Euro
2, car-sharing, veicoli che eseguono car-pooling con 3 persone a bordo, e – novità rispetto allo scorso anno – potranno circolare i veicoli omologati
a due posti con due persone in auto.

Ricordiamo, che potranno circolare i lavoratori turnisti e in reperibilità ed i veicoli diretti agli istituti scolastici per l’accompagnamento degli
alunni di asilo nido, scuole materne, elementari e medie inferiori, muniti di attestato di frequenza indicante l’orario di entrata e uscita e quindi
limitatamente ai 30 minuti prima e dopo tale orario.
Tra le deroghe alle limitazioni, si aggiungono inoltre i veicoli utilizzati per il trasporto di persone dimesse da strutture ospedaliere con apposito
certificato e i veicoli utilizzati dai donatori di sangue per il tempo strettamente necessario a recarsi alla struttura, nella giornata del
prelievo (vedi categorie 9a e 9b dell’ordinanza).

Ricordiamo inoltre che rispetto al provvedimento dello scorso anno è stato individuato un nuovo percorso di accesso al parcheggio del Gianni Falchi,
con transito sulla nuova strada Lungosavena; si è autorizzato inoltre un itinerario che consente ai veicoli provenienti da Pianoro di raggiungere un
parcheggio in zona Corelli o eventualmente di proseguire fino al parcheggio Gianni Falchi e di raggiungere la tangenziale svincolo 12.

Il blocco del giovedì rientra nella seconda fase dei provvedimenti per la qualità dell’aria che prevede nelle giornate del lunedì, martedì, mercoledì e venerdì – sempre dalle 8,30 alle 18,30 – divieto di circolazione alle auto non Euro, Euro 1 a diesel, e inoltre alle moto a due tempi non Euro.