Home Modena Modena: da Provincia incentivi per svantaggiati e donne senza lavoro

Modena: da Provincia incentivi per svantaggiati e donne senza lavoro

Incentivi per il reimpiego dei lavoratori svantaggiati e di donne prive di lavoro. Per il 2007 la Provincia di Modena mette a disposizione 240 mila euro nell’ambito del programma nazionale Pari, azioni per il reimpiego, promosso dal ministero del Lavoro in collaborazione con la Regione. Ad assegnare i contributi alle aziende sarà l’assessorato provinciale al Lavoro sulla base di un bando che è già stato pubblicato.

Le domande dovranno pervenire entro il 21 giugno 2007. Ulteriori informazioni sul contenuto e le scadenze del bando si trovano sul sito della Provincia alla voce bandi oppure rivolgendosi al servizio Politiche del lavoro: tel. 059 209065.

I contributi saranno assegnati ai datori di lavoro per l’assunzione a tempo indeterminato di soggetti svantaggiati e per azioni formative di adattamento delle competenze o accompagnamento all’assunzione di donne prive di lavoro. Per soggetti svantaggiati si intendono ex detenuti, detenuti ammessi al lavoro esterno o in regime di semilibertà, persone sottoposte a trattamento curativo per tossicodipendenza e alcolismo, persone in situazione di disagio sociale certificate.

Saranno ammesse al contributo le domande riferite ad assunzioni effettuate dal 2 gennaio 2007 al 21 giugno 2007, data di scadenza del bando. Per assunzioni a tempo pieno, pari o superiore alle 30 ore settimanali e indeterminato sarà concesso ai datori di lavoro un contributo pari a 5 mila euro. Nel caso di assunzioni a tempo parziale con orario inferiore alle 30 ore, il contributo è ridotto proporzionalmente.