Home Musica ‘Giornata Verde’ molti eventi musicali sull’Appennino reggiano

‘Giornata Verde’ molti eventi musicali sull’Appennino reggiano

C’è un giorno all’anno in cui tutto l’Appennino, i parchi e le aree protette dell’Emilia Romagna sono in festa: è la Giornata Verde, l’evento che apre le porte all’estate in grande stile e che ritorna, per il terzo anno consecutivo domani, domenica 10 giugno. Per la prima volta la giornata sarà a tema ed avrà come filo conduttore di tutti gli eventi la musica.

Sarà una grande festa per tutti – famiglie, bambini, sportivi, appassionati di sapori tipici e amanti della natura – grazie a un calendario di iniziative varie ed originali che i soci dell’Unione Appennino e Verde hanno ideato appositamente per questa occasione. Il programma è consultabile sul sito Appennino Verde. In provincia di Reggio Emilia, gli appuntamenti sono tre.

– Il Rifugio San Leonardo, nella Valle del Dolo, propone “La musica delle piante”, un’esperienza fuori dal comune, che permetterà di conoscere le piante partendo….dai loro suoni. Già dalla mattina, a partire dalle 10, un singolare complesso musicale proporrà concerti usando proprio le piante come strumenti musicali. E’ previsto il pranzo in rifugio e per tutta la giornata gli eccezionali “strumentisti” saranno a disposizione dei visitatori per insegnare a dare voce alla natura. Info: tel. 338/4532324.
– A Cervarezza, all’interno del Parco Flora, sono in programma due concerti (il primo alle 11 e il secondo intorno alle 16) tenuti dagli allievi dell’Istituto Musicale “Merulo” di Castelnuovo ne’ Monti. I più piccoli nel pomeriggio potranno imparare a costruire con le loro mani strumenti musicali con ciò che offre il bosco e con materiali di recupero, nel corso di divertenti ed istruttivi laboratori di didattica ambientale. Ai più avventurosi, poi, il Parco Avventura Cerwood offre percorsi sospesi tra i castagni, in assoluta sicurezza. Info: tel. 0522/611335.
– Al Castello di Carpineti, ci sarà l’evento più atteso, dove musica, storia e leggende si mescolano e danno vita al progetto “Matelda”, dedicato alla figura di Matilde di Canossa.
Nella piazza antistante il castello, dalle ore 21.30, i miti che raccontano le vicende della Contessa prendono vita e vengono rappresentati attraverso la musica raccolta nell’album “Leggende”, ideato da Gigi Cavalli Cocchi (Ligabue, Clan Destino, CSI, Mangala Vallis) e Fabrizio Varchetta, che stimolati da queste testimonianze, hanno deciso di raccontarle in musica con un disco di prossima pubblicazione intitolato “Leggende” e uno spettacolo che le riproponga dal vivo.

Nella moltitudine di racconti ascoltati per caso o ricorrenti in diversi libri della tradizione fiabesca di Reggio Emilia, ricorre spesso il personaggio di Matilde di Canossa, che diventa la protagonista dello spettacolo. I singoli brani del disco, qui presentato in anteprima in una edizione limitata, per collezionisti, saranno preceduti dal racconto della leggenda da cui sono tratti.
Sarà attivo un servizio di bus navetta dalle ore 21 alle 24, da piazza della Repubblica, in centro a Carpineti. Il concerto si svolgerà anche il caso di maltempo, presso la chiesa di Sant’Andrea, adiacente al castello. Ingresso gratuito.