Home Cinema OST – Original SoundTrack’ torna a Reggio Emilia

OST – Original SoundTrack’ torna a Reggio Emilia

Il Festival OST – Original SoundTrack torna a Reggio Emilia, dal 15 luglio al 3 agosto 2007, nella cornice di Piazza Prampolini, con un programma ancora più ricco e articolato, nel segno del rapporto fra la grande musica e il grande cinema.


Una relazione magica, quella fra musica e cinema; essenziale, quanto lo è il rapporto fra immagini, suoni e colori. Un rapporto estetico e artistico che conosce oggi come non mai un forte interesse di critica e di pubblico.

OST – Original SoundTrack, promosso dal Comune di Reggio Emilia – Assessorato Cultura, per la direzione artistica di Alessandro Di Nuzzo, è un appuntamento dedicato alla migliore musica da film del presente e del passato: i musicisti e i compositori più significativi dell’ultima generazione di autori di colonne sonore; quelli che, ancora attivi, sono ormai considerati dei maestri; i grandi del passato, un passato relativamente recente, ma che ha già permesso loro di essere consacrati come classici della musica novecentesca tout court.

Le serate di OST sono molto di più di semplici concerti all’aperto. La piazza, cuore della città storica, diviene il luogo di veri e propri eventi multimediali, in cui le performance musicali dei più grandi autori e interpreti di colonne sonore interagiscono con le immagini proiettate sul grande schermo, affidate alla direzione di sapienti video-artisti.
Un programma composto da 5 appuntamenti che spazia dalla leggerezza fiabesca di Nicola Piovani (domenica 15 luglio) al segno robusto e malinconico dell’italo-argentino Luis Bacalov (martedì 31 luglio), impegnato nell’omaggio, doveroso nell’anno della sua consacrazione definitiva con l’Oscar alla carriera, al maestro dei maestri: Ennio Morricone.
Dalle atmosfere francesi di un grande musicista del cinema d’Oltralpe come Antoine Duhamel (sabato 21 luglio), alla scatenata energia della Bollywood Orchestra (venerdì 3 agosto).
E poi la compagnia di danza Aterballetto diretta da Mauro Bigonzetti, che si confronta per la prima volta in un emozionante dialogo artistico con la musica di Stefano Bollani (martedì 24 luglio).

Ingresso libero info 0522 456249
Municipio Reggio.
In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al Palasport “Giulio Bigi”, via Guasco 8.