Home Attualita' Modena, Lugli: ‘Barcaiuolo sbaglia, la Notte Bianca c’è già’

Modena, Lugli: ‘Barcaiuolo sbaglia, la Notte Bianca c’è già’

“La notte bianca di sabato scorso è stata straordinaria e ha offerto l’occasione per visitare decine di luoghi modenesi della cultura. Siamo peraltro orgogliosi che la manifestazione abbia un nome originale che la caratterizza rispetto ad altri appuntamenti. Tutto questo accoglie pienamente le indicazioni contenute nell’ordine del giorno del Consiglio comunale”. L’assessore alla Cultura Mario Lugli replica così alle dichiarazioni rilasciate alla stampa dal consigliere di Alleanza nazionale Michele Barcaiuolo.


“Avevo già detto in Consiglio che il Tiratardi è la versione modenese della notte bianca – prosegue Lugli – e che le indicazioni dell’aula erano state accolte. Le preoccupazioni di Barcaiuolo mi sembrano più terminologiche che di sostanza e i toni decisamente fuori luogo. A nessun libero professionista o commerciante può essere imposta l’apertura. Non mi risulta, infine, che l’esperienza di Como celebrata da Barcaiuolo abbia un’effervescenza e un interesse tali da rappresentare un parametro di confronto. La nostra notte bianca di sabato scorso è stata invece bellissima e vivace”.