Home Attualita' Carpi: nuove saracinesche per i negozi del centro

Carpi: nuove saracinesche per i negozi del centro

L’assessorato Commercio, Turismo e Centro Storico del Comune di Carpi ha approvato un bando per la concessione di contributi a favore dell’adeguamento di serrande avvolgibili a telo cieco e della loro sostituzione con serrande a maglia, cancelli metallici retrattili o vetri antisfondamento.

L’iniziativa intende favorire il Centro Commerciale Naturale costituito dagli esercizi del centro storico della città e segue quelle già realizzate dall’ente a favore dell’arredo urbano, la mobilità, la riqualificazione delle attività e il marketing territoriale. L’intento è quello di restituire attrattiva alle vie del cuore della città anche negli orari di chiusura degli esercizi commerciali. Destinatari del bando sono i titolari di attività commerciali, artigianali o di servizio i cui negozi siano attualmente dotati di saracinesca a telo cieco e che si trovino in corso Alberto Pio, piazza Garibaldi, via Guaitoli, corso Fanti, corso Cabassi, corso Roma, piazza Martiri.
Lo stanziamento complessivo ammonta a 60mila euro: i finanziamenti verranno erogati nella misura del 50%, con un massimale di mille euro per ogni intervento. Le domande possono essere presentate fino al 31 marzo prossimo.

La modulistica e il testo integrale del bando sono reperibili on-line sul sito Internet del Comune.