Home Attualita' Responsabilità sociale d’impresa: premiate a Modena 12 aziende

Responsabilità sociale d’impresa: premiate a Modena 12 aziende

Solidarietà, integrazione sociale, difesa e salvaguardia dell’ambiente, pari opportunità, innovazione del prodotto. Sono un esempio delle finalità riconosciute ai progetti delle 12 aziende premiate per la Responsabilità sociale d’impresa (Rsi) nella manifestazione alla quale ha partecipato anche Stefano Zamagni, ordinario di Economia politica dell’Università di Bologna e presidente dell’Agenzia terzo settore, che è intervenuto sul ruolo della Rsi come fattore di innovazione e progresso a livello economico e sociale.


E’ proprio questa la chiave di lettura del premio promosso dalla Provincia di Modena in collaborazione con le associazioni imprenditoriali e i sindacati, Università, Promo e Banca Etica. «Le esperienze di responsabilità sociale delle imprese sono più numerose di quanto non emerga – ha osservato Palma Costi, assessore provinciale agli Interventi economici – perché molte le realizzano senza valorizzarle. E’ importante, però, che se ne assuma piena consapevolezza, anche dando visibilità alle buone pratiche, e che le imprese sappiano comunicare, sia al proprio interno che nei confronti del mondo esterno, i propri valori e comportamenti responsabili».

Il premio, che ha visto assegnare anche tre menzioni speciali, consiste nella possibilità per l’impresa di utilizzare uno logo che “certifica” la propria responsabilità sociale. All’edizione di quest’anno del premio hanno partecipato 23 imprese, dieci delle quali sono cooperative.

I premi sono attribuiti per i sette settori del concorso: Qualità del lavoro (Borsari), Rapporti e progetti con la comunità (Unicapi e menzione speciale a alla cooperativa sociale Lag), Rendicontazione (Cmb e menzione speciale a Tellure Rota e a Emilbanca per l’impegno nell’area del microcredito), Filiera fornitori (Italog srl e cooperativa Nordiconad), Gestione ambientale (Agc srl e Unigrana spa, per le cooperative Coop Estense), Pari opportunità (Cms spa e la cooperativa Mivebo), Innovazione di prodotto (Aida e Abitcoop).

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti anche il presidente della Provincia Emilio Sabattini ed Enrico Giovannetti, docente di Valutazione politiche ambientali della facoltà di Economia dell’Università di Modena.