Home Cronaca Tre anni di carcere per avere violentato la figlia down

Tre anni di carcere per avere violentato la figlia down

E’ questa la condanna inflitta per rito abbreviato dal Tribunale di Ravenna a un pensionato di 81 anni. Il Pm aveva chiesto quattro anni.

La difesa aveva chiesto l’assoluzione piena: sulla base di quanto stabilito da un proprio perito ha sempre sollevato dubbi sulla capacità dell’imputato sia di intendere e volere che di stare in giudizio.

La perizia d’ufficio, pur ammettendo problemi cognitivi dell’uomo tuttora assistito da un centro diurno, ha smentito queste ipotesi.