Home Salute Sassuolo: Giornata nazionale del Diabete 2008

Sassuolo: Giornata nazionale del Diabete 2008

Sarà quella dell’abbinamento tra Sport e prevenzione, (tra loro strettamente connessi) la principale caratteristica delle iniziative in programma per la Giornata del Diabete 2008.


«Ci è parso particolarmente importante, come del resto avviene già da qualche anno – spiega Carla Ghirardini, Assessore allo Sport del Comune di Sassuolo – affiancare il servizio sanitario in questa significativa modalità di diffusione della prevenzione verso uno dei disturbi più diffusi e pericolosi della società di massa”.
Con questo intento, il Servizio Diabetologico di Sassuolo, con il Patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Sassuolo e con l’aiuto prezioso delle Società Podistiche Sassolese e la Guglia e dei volontari organizza una camminata non competitiva sabato mattina dall’ospedale in direzione del parco Albero d’oro, sotto controllo medico”.
“Per tutti questi motivi – spiega la Dott.ssa Emma Cavani, responsabile del servizio diabetologico dell’Ospedale civile sono state organizzate specifiche attività di prevenzione e conoscenza del proprio stato di salute, utilizzando e abbinando, la pratica sportiva.
Prevenire il Diabete è possibile, come dimostrato da diversi studi d’intervento, attuando dei cambiamenti nello stile di vita: camminare per 30 min. al dì a passo veloce, riducendo i cibi ricchi di calorie come zuccheri semplici e grassi saturi e cercando di mantenere il peso
ideale o di raggiungerlo.

“E’ necessario esercitarsi a sconfiggere il Diabete”: questo è lo slogan della Giornata del Diabete 2008 e viene lanciato ai giovani, ma anche non più giovani, perchè una buona attività fisica quotidiana serve a curare meglio la malattia, ma anche per prevenire il Diabete nell’età adulta. Più di 200 milioni di persone nel mondo sono colpite da diabete; il numero è destinato a crescere in parte per l’allungamento della vita media, in parte per la mancanza di esercizio fisico e per una alimentazione non corretta dal punto di vista qualitativo e quantitativo”.

Vediamo più in dettaglio le iniziative organizzate nei prossimi giorni nella nostra città:

– Giovedì 13 e Venerdì 14 Novembre:presso l’atrio principale del nuovo Ospedale sono attivi stand informativi con controlli per la valutazione del rischio di sviluppare il diabete,nelle due mattinate dalle ore 9.00 alle ore 12.00
– Sabato 15 novembre: una Camminata non competitiva di 4 Km con partenza, alle ore 9.00, davanti al Nuovo Ospedale di Sassuolo,verso il Parco Albero D’oro e ritorno al Nuovo Ospedale.

Le Infermiere del Servizio potranno eseguire controlli glicemici pre e post gara (importanti nei pazienti con Diabete) per far osservare i miglioramenti terapeutici della pratica fisica. Non occorre nessuna preparazione, ma solo la disponibilità al cambiamento.
Il percorso sarà inoltre sorvegliato da personale volontario per la Sicurezza Stradale e sarà presente un mezzo della CRI con personale volontario.


Tutte le iniziative (controlli, consulenze, partecipazione alla camminata) sono gratuite e di libero accesso. E tutti i cittadini sono naturalmente invitati a partecipare per una sana e corretta attività di prevenzione.