Home Cronaca Ragazza travolta e uccisa a Ravenna: ai domiciliari autista Hera

Ragazza travolta e uccisa a Ravenna: ai domiciliari autista Hera





Va ai domiciliari, dopo la convalida dell’arresto, l’autista di Hera fermato domenica notte a Ravenna dopo aver travolto e ucciso una ciclista romena.

Così come chiesto, l’uomo – L.P., 48 anni – ha lasciato il carcere dopo la convalida dell’arresto da parte del Gip.

Alla guida di un camion per la raccolta dei rifiuti, era scappato dopo l’incidente.
La donna – Georgiana Militaru, 22 anni – era morta per gravi traumi a testa e torace. Sul corpo anche evidenti segni di trascinamento.

Articolo precedenteTerremoto in Val d’Enza, si contano i danni
Articolo successivoNatale e Capodanno 2008, su Ermes tante proposte