Home Cronaca Prostituzione: organizzazione cinese scoperta dai carabinieri a Forlì

Prostituzione: organizzazione cinese scoperta dai carabinieri a Forlì

Una organizzazione cinese dedita allo sfruttamento e al favoreggiamento della prostituzione, con riduzione in schiavitù, è stata sgominata dai carabinieri del Nucleo investigativo del Comando di Forlì- Cesena.

L’operazione ha portato all’arresto di quattro persone, in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare. L’indagine, ‘Alleanza d’Oriente’, era cominciata nell’ottobre 2006 e si è conclusa a Forlì, Prato e Venezia. Almeno 22 le persone cinesi vittime del ‘giro’, sistemate in appartamenti in Emilia-Romagna e Toscana.