Home Nazionale La ‘Fiaccolata di Solferino’ chiude le feste per i 150 anni della...

La ‘Fiaccolata di Solferino’ chiude le feste per i 150 anni della Croce Rossa

Grande successo ieri a Solferino per la tradizionale ‘Fiaccolata’ che ha concluso le celebrazioni per i 150 anni della Croce Rossa. Alla tradizionale processione con le fiaccole hanno partecipato migliaia di volontari provenienti da tutto il mondo. Durante la battaglia di Solferino, tra l’esercito austriaco e quello franco-sardo e con cui si concluse il 24 giugno del 1859 la seconda guerra d’Indipendenza italiana, lo svizzero Henry Dunant ebbe l’idea da cui nacque la Croce Rossa.Dunant, impressionato dai morti e dai feriti e dalla disorganizzazione dei soccorsi, mise a punto l’assistenza per tutti i feriti che vennero trasportati nel Duomo di Castiglione delle Stiviere e curati con l’aiuto della popolazione. Qualche tempo dopo fondò la Croce Rossa internazionale. La suggestiva processione ripercorre simbolicamente il percorso di 8 chilometri compiuto nel 1859 dalle donne e dagli uomini del posto che portarono soccorso ai feriti nel campo di battaglia di Solferino, trasportandoli fino al primo avamposto medico a Castiglione delle Stiviere.Il corteo, che quest’anno ha seguito un percorso diverso, è partito da piazza Castello a Solferino e ha percorso lungo le strade cittadine un tragitto di 8 km fino al Villaggio Umanitario della Croce Rossa , dove si è tenuta la cerimonia conclusiva. Dal 1992, ogni anno in migliaia partecipano a questo avvenimento fortemente evocativo.