Home Cronaca Guastalla: lasciano neonato in auto per giocare a video poker

Guastalla: lasciano neonato in auto per giocare a video poker

video_pokerDue giovani genitori sono stati denunciati alla procura di Reggio Emilia per abbandono di minore: avevano infatti lasciato in un furgone parcheggiato al sole il loro bimbo e, dopo aver abbassato i finestrini del veicolo per far circolare l’aria, erano entrati nel bar vicino al parcheggio attiguo al centro sportivo di via Sacco e Vanzetti.

Il bimbo, evidentemente sofferente per il caldo, si e’ messo a piangere e a urlare attirando l’attenzione dei passanti che hanno avvertito i carabinieri. I militari sono prontamente intervenuti e, dopo aver cercato di soccorrere e calmare il bambino, hanno rintracciato i due giovani che stavano giocando al videopoker. Dopo le prime cure al bambino, che per fortuna non ha riportato conseguenze, sono stati accompagnati in caserma, identificati e denunciati. La procura dei minori di Bologna dovra’ decidere se lasciare il bambino alla coppia o affidarlo ad altri.