Home Appuntamenti Autostrada Cispadana, il Comitato: una proposta alternativa

Autostrada Cispadana, il Comitato: una proposta alternativa

Mercoledì sera 9 giugno, alle ore 21 a San Possidonio, presso il Teatro Varini, il Comitato che chiede lo spostamento del tracciato dell’Autostrada Cispadana “fuori dai centri abitati” ha organizzato una serata pubblica dove verrà illustrato e preso in esame un’ipotesi di passaggio a Nord di tutti i 9 comuni interessati; soluzione peraltro condivisa dalla maggior parte dei 7000 cittadini che hanno sottoscritto la petizione per lo spostamento del tracciato autostradale.

L’incontro è finalizzato a portare a conoscenza delle comunità locali una ipotesi di tracciato alternativo a quello proposto dalla Regione ER ed attualmente in fase di approvazione preliminare.

Si tratta dell’ipotesi di lavoro che nel mese di febbraio di quest’anno è stata portata a Roma e posta a conoscenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti On. Altero Matteoli e, poi, illustrata anche ai Vertici di Autobrennero Spa in un successivo incontro avvenuto presso la Commissione Territorio e Ambiente della Camera.

I rappresentanti del Comitato illustreranno i vantaggi di un percorso diverso rispetto a quello attuale, a cominciare proprio dal Comune di San Possidonio che vedrebbe definitivamente risolto il problema di un tracciato gravemente a ridosso dell’abitato, posto che, nell’ipotesi di passaggio a Nord, il suo territorio non sarebbe più interessato dall’autostrada perfettamente in linea con quanto di recente di recente espresso dalla Commissione Comunale appositamente istituita dal Sindaco Accorsi, che ha criticato e bocciato l’attuale tracciato.

(Fuori l’Autostrada da San Possidonio e Concordia)