Home Bologna Bologna: incontro Ausl-Poste sul tema della prevenzione oncologica

Bologna: incontro Ausl-Poste sul tema della prevenzione oncologica

La salvaguardia della salute, e in particolare la prevenzione delle malattie oncologiche, sono stati gli argomenti affrontati ieri (22 giugno) durante l’incontro tenutosi presso il palazzo direzionale dell’Area Centro Nord di Poste Italiane in via Zanardi a Bologna.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività di Responsabilità Sociale d’Impresa e scaturisce da un progetto del Comitato Pari Opportunità Regionale, che Poste Italiane ha fin qui sviluppato e che prevede una sinergia con l’AUSL di Bologna per organizzare incontri ed attività sul tema della salute.

La tavola rotonda, introdotta dal responsabile Risorse Umane dell’Area Centro Nord di Poste Italiane, Alessandro Bugiardini, ha ospitato gli interventi di tre medici esperti del Dipartimento Sanità Pubblica Azienda USL di Bologna. Natalina Collina (responsabile Unità Operativa Epidemiologia descrittiva) ha affrontato gli argomenti dell’epidemiologia dei tumori e della loro prevenzione e diagnosi precoce attraverso programmi di screening. Delle modalità di adesione a tali programmi ha parlato Marilena Manfredi (Responsabile Unità Assistenziale Centro Screening – Unità Operativa Pianificazione e Innovazione), mentre Giorgio Ghedini, dell’Unità Operativa Promozione della Salute, ha sottolineato l’importanza dello stile di vita nella prevenzione delle malattie oncologiche.

La priorità di interesse per tali tematiche era emersa attraverso l’analisi dei risultati di un questionario distribuito alcuni mesi fa, insieme a periodici di informazione medico-scientifica, ai dipendenti di via Zanardi 28/30.

Nei prossimi mesi sono previsti ulteriori appuntamenti di informazione e sensibilizzazione sul tema della salute.