Home Appuntamenti A Tecnargilla, Società Ceramica Italiana analizza l’evoluzione delle materie prime per ceramica

A Tecnargilla, Società Ceramica Italiana analizza l’evoluzione delle materie prime per ceramica

Saranno la situazione e le tendenze nell’utilizzo dei minerali industriali in ceramica i protagonisti dell’ultimo appuntamento convegnistico di Tecnargilla, in programma la mattina di venerdì 1° settembre presso la sala Diotallevi del quartiere fieristico di Rimini. A fare gli onori di casa Società Ceramica Italiana promotrice, con il patrocinio di Acimac, dell’incontro di approfondimento sul tema che coinciderà con la presentazione della quinta edizione del volume “Materie prime ceramiche”.

Il convegno, in programma alle ore 10.00, sarà un momento di confronto e analisi sui cambiamenti intervenuti nel settore dei minerali industriali per piastrelle ceramiche dal 2006, anno della precedente edizione, ad oggi. Fornirà, inoltre, un quadro delle tendenze in atto per quanto riguarda logistica e produzione di materie prime ceramiche, nonché la formulazione degli impasti per piastrelle, focalizzando l’attenzione sugli indirizzi strategici del settore estrattivo nazionale.

Ad argomentare gli importanti temi illustri professionisti del panorama ceramico, a cominciare da Paolo Zannini, Presidente Società Ceramica Italiana e docente presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, a cui seguiranno gli interventi di Michele Dondi di Società Ceramica Italiana e CNR-ISTEC Faenza, Domenico Savoca, presidente Associazione Nazionale Ingegneri Minerari Regione Lombardia, Stefano di Primio, Società Ceramica Italiana e Gruppo Minerali Maffei e Marco Morfino in rappresentanza di Cargoclay.