Home Appuntamenti Giorno della Mermoria, domenica in Sala Biasin a Sassuolo ‘Porrajimos: lo sterminio...

Giorno della Mermoria, domenica in Sala Biasin a Sassuolo ‘Porrajimos: lo sterminio dimenticato’

La legge 20 gennaio 200 n. 211 ha istituito il Giorno della Memoria, da celebrarsi, ciascun anno, il 27 gennaio, data della liberazione del Campo di Auschwitz. Come per i passati anni scolastici, l’Istituto di Istruzione Superiore A.F. Formiggini di Sassuolo ha ritenuto opportuno dedicare uno spazio di riflessione che permetta agli studenti di cogliere in profondità il valore ed il significato del giorno della Memoria.

Dopo l’anteprima di martedì 25  per gli studenti delle Scuole Medie Levi di Via Mercadante a Sassuolo, lo spettacolo PORRAJMOS: LO STERMINIO DIMENTICATO. LA PERSECUZIONE DEGLI ZINGARI ROM E SINTI NEL PERIODO NAZI-FASCISTA – ideato dalla prof. ssa Rita Turrini nell’ambito del programma di attività predisposto dall’Associazione culturale Artemisia – sarà replicato per la cittadinanza domenica 30 gennaio alle ore 17 presso la Sala Biasin a Sassuolo.

Rita Turrini narra la storia, da pochi conosciuta, delle persecuzioni degli zingari di etnia rom e sinti considerate dai tedeschi ‘vite indegne di vita‘. Paolo Fantoni legge testimonianze di Otto Rosenberg e Primo Levi. Claudio Ughetti, alla fisarmonica, esegue brani di musica gitana.