Home Reggio Emilia Poviglio: Fodico dice “sì” alla Consulta di Frazione

Poviglio: Fodico dice “sì” alla Consulta di Frazione

Mercoledì sera al circolo Anspi di Fodico si è svolta un’assemblea pubblica (l’ottava a Poviglio in quasi 21 mesi di mandato) con oggetto la costituzione della Consulta di frazione.

Sindaco e Assessori hanno incontrato gli abitanti di Fodico per discutere del regolamento e delle modalità di elezione della Consulta di Fodico, che si aggiungerà, nel giro di poche settimane, a quella di Casalpo’, Enzola, Godezza e San Sisto in piena attività da alcuni mesi.

La partecipazione è stata ampia, “a testimonianza di un forte interesse degli abitanti di Fodico a prendere parte attiva nella vita pubblica del Paese – ha affermato il Primo Cittadino -. Il confronto è il primo strumento di democrazia per amministrare un territorio – ha proseguito Manghi -. Assemblee pubbliche sul territorio comunale e la costituzione di organi partecipativi come le Consulte di frazione sono espressione concreta di un modo di governare il territorio fondato sulla partecipazione attiva dei cittadini”.

Nel corso della serata la Giunta ha poi aggiornato gli abitanti di Fodico sui lavori che, a partire dalle richieste degli stessi cittadini nel corso dell’ultima assemblea di novembre, sono stati programmati e in parte già attuati. Si tratta per lo più di interventi volti al potenziamento della sicurezza stradale: già eseguiti i lavori di manutenzione su via Tollara e via Piccola, in corso di realizzazione invece gli interventi di sistemazione di via D’Este e della banchina di via Molinara. A questi si aggiunge l’impegno dell’Amministrazione, assunto nel bilancio di previsione 2011, per l’asfaltatura di via di Fodico.