Home Senza categoria Stage a Londra per gli allievi della scuola Alberghiera di Serramazzoni

Stage a Londra per gli allievi della scuola Alberghiera di Serramazzoni

Tornerà a Londra in giugno per lavorare all’hotel Four Seasons uno dei dodici allievi della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni che hanno terminato uno stage di otto settimane nella capitale inglese. Soccorsa Faienza, allieva del terzo anno di specializzazione in pasticceria, ha ottenuto un contratto di un anno; al Four Seasons, la più importante catena alberghiera del mondo, ritroverà due ex allievi dell’istituto di Serramazzoni che lavorano a Londra da un anno. «Anche quest’anno i nostri allievi del terzo anno di specializzazione hanno effettuato lo stage nei migliori alberghi e ristoranti londinesi (Locanda Locatelli, Four Seasons, Incognico, Le Gavroche e Roux at the Landau) – spiega il direttore della Scuola Alberghiera e di Ristorazione di Serramazzoni, Giuseppe Schipano – Accompagnati dalla tutor Alessandra Ferrari, i nostri ragazzi hanno avuto la possibilità di imparare l’arte di internazionalizzare i piatti, ma anche di contaminare la cucina europea con i prodotti tipici italiani, soprattutto quelli dell’Emilia-Romagna. Inoltre hanno perfezionato l’uso delle lingue straniere e visto da vicino come si lavora in locali e hotel frequentati da una clientela molto esigente».

Anche quest’anno gli allievi dell’istituto gestito dallo Ial Emilia-Romagna (ente Cisl per la formazione professionale) hanno incontrato numerosi vip, tra i quali l’intera squadra del Milan, a Londra per la sfida di Champions League con il Tottenham, gli attori Sienna Miller e Jason Statham (protagonista quest’ultimo del film The transporter). Il tempo libero è stato dedicato a conoscere Londra e le sue principali istituzioni culturali, dal British Museum alla National Gallery.

«Per i nostri ragazzi lo stage di Londra ha rappresentato indubbiamente un’esperienza molto forte sia dal punto di vista formativo che umano. Al di là dei personaggi famosi incontrati, hanno dimostrato – conclude il direttore della Scuola Albeghiera di Serramazzoni – di essere sulla strada giusta per diventare dei veri professionisti della ristorazione e dell’accoglienza».