Home Bassa reggiana Rendiconto dell’assemblea pubblica la Quartiere La Noce di Poviglio

Rendiconto dell’assemblea pubblica la Quartiere La Noce di Poviglio

La-NoceSi è svolta ieri sera, mercoledì 31 luglio 2013, l’assemblea pubblica programmata dall’Amministrazione Comunale di Poviglio in località La Noce. Un momento di discussione e riflessione che ha raccolto una buona partecipazione da parte dei cittadini, per presentare gli interventi eseguiti e in corso di esecuzione sul territorio e i risultati del Porta a Porta, oltre che per illustrare progetti e proposte per il futuro prossimo. Alla serata erano presenti il Sindaco Giammaria Manghi, l’Assessore ai Lavori Pubblici Domenico Donelli e l’Assessore alla programmazione economica e al bilancio Anselmo Gualdi.

Primo punto all’ordine del giorno, la presentazione del rendiconto degli interventi richiesti nell’assemblea pubblica tra Amministrazione e cittadini dell’estate 2012, realizzati nel corso dell’anno. In primo luogo una prima sistemazione del pedonale che dalla località conduce al centro del paese e di alcune segnaletiche orizzontali e verticali, nonché l’installazione di alcune indicazioni di vie precedentemente non presenti.

Durante l’incontro sono stati inoltre presentati i risultati della rilevazione eseguita in località La Noce dall’Arpa, per verificare il livello di rumore proveniente dalla vicina strada Val d’Enza, a oggi percepiti nelle case limitrofe: l’analisi condotta dall’Agenzia regionale, sollecitata dai residenti, ha certificato come l’attuale soglia di rumore percepito rientri nei limiti previsti dalla legge. Ciò non toglie che l’Amministrazione comunale risegnalerà alla Provincia la necessità di installare le barriere antirumore previste nel progetto originario, nonché di una riasfaltatura del manto stradale.

Altro tema discusso, quello del Porta a porta: durante l’assemblea pubblica sono stati presentati i risultati e il rendiconto dell’esperienza avviata un anno fa, che ha segnato buone prestazioni da parte della cittadinanza. L’occasione è servita anche per illustrare le problematiche che ancora persistono nonostante l’impegno dei tanti povigliesi e i più che buoni risultati complessivi conseguiti: in particolare, l’Amministrazione ha illustrato le operazioni di controllo messe in atto per garantire la regolare differenziazione dei materiali ed esplicitate anche attraverso sanzioni comminate a chi ancora adotta comportamenti scorretti.

Tra i temi emersi durante il confronto, quello della sicurezza stradale, soprattutto in merito alla viabilità nel tratto di Strada Val d’Enza che scorre a lato della località, in corrispondenza degli incroci a raso, e rispetto a via Parma, in ingresso e in uscita del paese. Le sollecitazioni sono state raccolte dall’Amministrazione Comunale, che le girerà alla Provincia, per quanto di sua competenza, mentre per il resto se ne occuperà direttamente.

«Quello di ieri sera è stato il secondo incontro pubblico in località La Noce nel corso della Legislatura e rientra in quel cammino di dialogo e confronto aperto con tutti i cittadini povigliesi, per una reale partecipazione democratica alla vita amministrativa e istituzionale di questo comune e la costruzione concertata degli obiettivi per il nostro territorio» è il commento del Sindaco Giammaria Manghi.