Home Comprensorio Unione dei Comuni del Distretto ceramico: 660.000 euro per contrastare il...

Unione dei Comuni del Distretto ceramico: 660.000 euro per contrastare il disagio sociale

handicap-assistenzaLa Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, nell’ambito del bando per l’anno 2015 relativo alle misure straordinarie per il contrasto alla vulnerabilità sociale delle famiglie e per la prevenzione dell’esclusione sociale, ha assegnato all’Unione dei Comuni del Distretto ceramico la somma di 660.000 euro, per interventi rivolti in particolare a persone e nuclei familiari in condizioni di disagio a causa del protrarsi della crisi economica.

La suddivisione del contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena avverrà in base alla percentuale di disoccupati registrata nel 2014 nei Comuni di Fiorano, Formigine, Frassinoro, Maranello, Montefiorino, Palagano, Prignano e Sassuolo. “Il progetto vuole garantire una diffusa capacità di intervento per il sostegno al reddito delle famiglie in difficoltà socio-economica anche a causa dell’attuale crisi occupazionale – spiega la Giunta dell’Unione – l’obiettivo è quello di giungere a sostenere famiglie del Distretto ceramico con interventi diversificati e programmati in base alle singole caratteristiche dei nuclei familiari, dando comunque la precedenza ai nuclei con la presenza di figli minori o comunque in situazione di maggiore fragilità sociale”.

In concreto, sono previste azioni e progetti di sostegno come agevolazioni tariffarie, contributi economici, progetti per l’inserimento e il reinserimento lavorativo, interventi e progetti specifici in collaborazione con le realtà associative e del terzo settore. I singoli Comuni realizzeranno questi interventi in misura e con stanziamenti differenti, commisurati alle esigenze del territorio e alle scelte strategiche di intervento sociale.