Cinema, “La ballata dei senzatetto”, prodotto in Emilia Romagna, si aggiudica il Los Angeles Short Film Festival








    La Ballata dei Senzatetto“La ballata dei senzatetto”, cortometraggio d’animazione prodotto da Independent REvolution e da Emilia-Romagna Film Commission si è aggiudicato il Los Angeles Short Film Festival, ottenendo l’ufficialità per concorrere agli OSCAR e ai BAFTA and Canadian Screen Award.

    Tutto emiliano e operativo nel parmense il gruppo che ha realizzato il corto vincitore, già presentato con successo in 11 festival internazionali tra cui il Berlino Short, Cannes e Toronto. A cappeggiare il team la giovane ed entusiasta Monica Manganelli che, dopo importanti esperienze con grandi produzioni estere, ha deciso di rientrare in Emilia-Romagna e operare dalla sua terra d’origine.

    “La ballata dei senzatetto” racconta in otto minuti, attraverso gli occhi del piccolo Tommy, il dramma dell’Emilia colpita dal terremoto: la gente, il dolore, il coraggio, la rinascita. Ad accompagnarlo nel viaggio una lumaca simbolo di tenacia e di progresso. I personaggi sono stati interamente costruiti e animati in 3D in sette mesi di lavorazione. Tanti i simboli che Manganelli & Co hanno inserito come omaggio alla cultura e alla storia della regione; ad esempio le mongolfiere che scoperchiano i tetti, ispirate dalla famosa manifestazione di Ferrara, territorio tra i più colpiti dal sisma; o le tonalità di marrone della “terra” emiliana che richiamano le scene dei campi di grano e le rive del Po di “Novecento” di Bernardo Bertolucci.

    “Nel corto viene posta la domanda “Che cosa faresti se non avessi paura”? Il risultato di questo fantastico gruppo è la migliore risposta – ha detto L’assessore regionale alla Cultura e Giovani Massimo Mezzetti  – “La Regione ha creduto da subito in questo progetto, finanziandone la realizzazione con un contributo pari al 30% del costo. Un prodotto interamente made in Emilia-Romagna, che ci sta facendo conoscere in tutto il mondo e che non può non incoraggiare i nostri creativi a investire sul territorio”.






    Articolo precedenteSciopero del personale di FS Italiane domenica 13 settembre dalle 9 alle 17
    Articolo successivoCooperazione, la vicepresidente della Regione Emilia Romagna Gualmini incontra il ministro Wintermeyer (Assia)