Home Appennino Bolognese Saeco ok accordo per il 95,4% lavoratori

Saeco ok accordo per il 95,4% lavoratori

Approvato dai lavoratori della Saeco di Gaggio Montano l’accordo raggiunto nei giorni scorsi a Roma tra sindacati e Philips in cui sono previsti esodi incentivati con 75.000 euro, il ricorso alla cassa integrazione e investimenti di 23 milioni di euro per lo stabilimento sull’Appennino bolognese. A votare – secondo il verbale di consultazione referendaria postato su Facebook dal segretario generale della Fiom-Cgil Emilia-Romagna, Bruno Papignani – sono andati 459 dipendenti sui 541 aventi diritto pari all’84,84%: 438 di loro, pari al 95,42%, hanno detto sì all’intesa mentre 14, pari al 3,05% hanno detto no. Quattro le schede bianche, pari allo 0,87% e tre le schede nulle, pari allo 0,65%.