sport_calcio345Al termine di Cesena-Carpi, Raffaele Bianco ha commentato così la gara:“Era una partita che si stava trascinando sullo 0-0, ci è mancato qualcosa per portarla a casa a livello di intensità e cattiveria per andarci a guadagnare i punti”.

“Ci siamo abbassati troppo nella ripresa, ci manca quell’intensità che non abbiamo nelle gambe perché siamo a inizio stagione, ci sono stati infortuni e tante situazioni che ancora non ci permettono di essere al 100%. Quando mancano tanti giocatori, anche negli allenamenti si perde un po’ di ritmo e competitività”.

“Meglio che questa sconfitta sia arrivata adesso, ci può stare perdere a Cesena ma non dobbiamo lasciarla scivolare via così ma analizzarne i motivi”.

“L’infortunio nel primo tempo? Mi ero spaventato anch’io ma è stata solo una botta”.

“All’inizio abbiamo faticato a prendere confidenza con la velocità del campo sintetico e abbiamo commesso errori anche elementari. Quando giochiamo con questo sistema dobbiamo essere bravi tutti a supportare l’attaccante perché la fase offensiva la fa tutta la squadra”.

“Se la sconfitta viene assorbita nella maniera giusta ci può anche stare, è importante non lasciarla scivolare come un caso isolato ma dev’essere un punto di partenza su cui lavorare. Sappiamo chi siamo e non ci si dimentica come si fa”.

TABELLINO

CESENA-CARPI 1-0
Marcatori: 40′ st Djuric (Ce).

CESENA (4-4-2)
Agazzi; Perticone, Capelli, Ligi, Renzetti; Vitale (dal 29′ st Garritano), Cinelli, Schiavone (dal 33′ st Cascione), Kone; Djuric, Di Roberto (dal 41′ st Rigione).

A disp.: Agliardi, Bardini, Filippini, Severini, Panico, Akammadu.

All.: Drago.

CARPI (4-4-1-1)
Colombi; Struna, Romagnoli, Gagliolo, Poli (dal 41′ st Comi); Letizia, Mbaye, Bianco, Di Gaudio (dal 15′ st Lasagna); Crimi; Catellani (dal 37′ Pasciuti).

A disp.: Belec, Sarri, Bifulco, Blanchard, De Marchi.

All.: Castori.

Arbitro: Daniele Chiffi di Padova.
Assistenti:Maurizio De Troia di Termoli e Antonino Santoro di Catania.
IV ufficiale: Alfonso D’Apice di Parma.

Angoli: 8-5.
Recupero: 2′ pt, 4′ st.
Ammoniti: 40′ pt Mbaye, 43′ pt Perticone (Ce), 45′ pt Letizia, 16′ st Cinelli (Ce), 32′ st Renzetti (Ce), 35′ st Poli, 44′ st Struna.
Spettatori: 12092 (2088 spettatori paganti + 10004 abbonati).

Articolo precedenteSerie A: Juventus-Sassuolo 3-1
Articolo successivoConfermato caso di Dengue a Modena