Home Bassa modenese Sabato a Ravarino il 3° Convegno Nazionale di Didattica della Matematica

Sabato a Ravarino il 3° Convegno Nazionale di Didattica della Matematica

Sabato 23 marzo Ravarino ospiterà il 3° Convegno Nazionale di Didattica della Matematica: decine di insegnanti e studiosi si ritroveranno nella cittadina della Bassa modenese per conoscere ed approfondire le più efficaci metodiche di insegnamento della scienza dei numeri, in un appuntamento formativo di alto valore scientifico che raduna ogni anno esperti da ogni parte d’Italia e non solo.

Il Convegno si terrà a partire dalle ore 9 presso il Teatro Comunale e vedrà la partecipazione di ricercatori di fama internazionale, a partire dal prof. Bruno D’Amore, Direttore del centro di ricerca NRD-Nucleo Ricerca Didattica della Matematica dell’Università di Bologna e docente della materia in diversi istituti accademici.

Oltre all’intervento del prof. D’Amore la giornata di lavori vedrà le relazioni di Martha Isabel Fandiño Pinilla e Ines Marazzani (NRD dell’Università di Bologna), Giorgio Santi ed Agnese Del Zozzo (Università di Bolzano) e Lorenzo Bocca (artista, docente, architetto). Il Convegno avrà anche una parte aperta al pubblico: alle ore 17, infatti, il prof. Bruno D’Amore terrà un incontro dal titolo “Essere o non essere… Dubbi amletici alla base della matematica” nel corso del quale condurrà i partecipanti alla scoperta dei misteri e dei lati più oscuri e nascosti di questa disciplina, che per molti evoca angoscianti ricordi scolastici ma senza la quale non sarebbe possibile conoscere e capire il mondo, la natura e l’essenza stessa dell’universo.

Il 3° Convegno Nazionale di Didattica della Matematica rientra tra le iniziative organizzate nell’ambito di “Non temiAMO la Matematica”: una rassegna culturale – giunta all’ottava edizione – che attraverso conferenze divulgative, spettacoli, laboratori ludici ed attività didattiche vuole promuovere la conoscenza della regina delle scienze ed avvicinare la disciplina dei numeri al pubblico più ampio e non specialistico. La rassegna è promossa dal Comune di Ravarino ed ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Modena e dell’Ufficio Scolastico Regionale.