Home Formigine Venerdì a Formigine si parla di migrazioni, diritti e dignità

Venerdì a Formigine si parla di migrazioni, diritti e dignità

“Migrazioni, diritti e dignità”, è questo il titolo dell’incontro in programma a Formigine venerdì 28 giugno alle 21, in piazza Calcagnini. Una occasione per parlare del progetto “Mediterranea Saving Humans” e riflettere sulla situazione migratoria, partendo da esperienze dirette e valori comuni. Interverranno Don Mattia Ferrari, sacerdote di Nonantola imbarcato sulla Mar Jonio e Fausto Gianelli, avvocato e coordinatore provinciale Giuristi Democratici, la conversazione sarà moderata da Giuseppe Morrone, ricercatore del Laboratorio di Storia delle Migrazioni UNIMORE.

Dal contesto migratorio formiginese fino allo scenario nazionale e internazionale, si proverà a ragionare insieme su come la conoscenza dei fatti e la forza dell’esempio possono essere una risposta per contrastare l’ondata di intolleranza e di indifferenza nei confronti di chi versa in condizioni difficili. L’evento, con il patrocinio del Comune di Formigine, è organizzato da Formigine per Mediterranea, Circolo Arci “Francesco Flora”- Formigine, Arci Modena, Agesci Formigine 1, Moninga, Caritas parrocchiale, Cose dell’altro mondo. Durante la serata sarà presente uno stand di Mediterranea per la raccolta fondi. L’ingresso è libero e gratuito.