Home Appennino Modenese Escursionista cade nei pressi di Capanno Tassoni, soccorsa dal Saer

Escursionista cade nei pressi di Capanno Tassoni, soccorsa dal Saer

I tecnici del Soccorso Alpino Emilia Romagna della stazione Monte Cimone sono intervenuti questo pomeriggio sui sentieri sopra a Capanno Tassoni (Fanano) per soccorrere una escursionista 60enne bolognese infortunatasi mentre percorreva il sentiero 415 Cai. L’incidente è avvenuto verso le 15.30: la donna mentre camminava è scivolata e nella caduta in avanti ha picchiato violentemente la testa a terra, accusando un trauma cranico commotivo. Grande apprensione per gli altri escursionisti che erano con lei, perché in un primo momento aveva perso conoscenza.

Rapidamente raggiunta dalla squadra in pronta partenza del Saer stazione Monte Cimone, è stata stabilizzata dall’infermiere e condotta in barella dai tecnici in un’area dove è stato possibile verricellarla con l’elicottero 118 giunto da Pavullo, data l’impossibilità di atterraggio nella zona fitta di vegetazione. È stata quindi condotta all’ospedale Maggiore di Bologna in condizioni di media gravità.