Home Bologna Ruba una bicicletta accanto a Palazzo d’Accursio, arrestato dalla Polizia Locale

Ruba una bicicletta accanto a Palazzo d’Accursio, arrestato dalla Polizia Locale

Un cinquantenne dovrà scontare sei mesi di carcere dopo essere stato arrestato in flagranza di reato dalla Polizia Locale per aver rubato una bicicletta. È successo nella serata di venerdì scorso a ridosso delle mura di Palazzo d’Accursio, quando tre agenti del Reparto Sicurezza della Polizia Locale, in servizio in abiti civili nel centro storico, hanno bloccato un uomo che si era appena impossessato di una bicicletta dopo avere forzato il lucchetto tramite uno spadino di acciaio.

Il cinquantenne, gravato da numerosi precedenti della stessa natura, era già stato arrestato più volte dagli agenti del reparto ed è stato condotto in Questura per tutti gli accertamenti del caso. Successivamente è stata rintracciata la vittima del furto, una donna, a cui è stata restituita la bicicletta. Nella mattinata di sabato si è svolto il giudizio abbreviato e l’uomo è stato condannato a sei mesi di reclusione e a 200 euro di multa.