Home Appuntamenti Etra Festival prosegue a Vignola con la giocoleria dei Giullari del Diavolo

Etra Festival prosegue a Vignola con la giocoleria dei Giullari del Diavolo

Numerosi numeri di giocoleria ad alto contenuto tecnico, esibizioni con il fuoco, sputafuoco, acrobatica e musica dal vivo: sarà possibile assistere a questo e tanto altro domani sabato 13 luglio nell’ambito di Etra. Il Festival, a cura della Fondazione di Vignola, prosegue con la giocoleria comica di Tilopa e il Contorno del Diavolo, con unfinale che presenta un numero di danza contact ed equilibrio con palle di cristallo eseguito da Tilopa artista brasiliana di fama internazionale.

Appuntamento quindi a Vignola, in provincia di Modena, nella storica Piazza dei Contrari a partire dalle ore 21.00 con accesso libero e gratuito fino ad esaurimento posti, con la compagnia dei Giullari del Diavolo.

Fondata nel 1993 con l’intento di esplorare il mondo dei giullari medievali e dei saltimbanchi, ma soprattutto con l’idea di vivere viaggiando, la compagnia propone spettacoli comici che catturano l’attenzione del pubblico coinvolgendolo in un viaggio dove il virtuosismo della giocoleria si accompagna alla parodia e all’improvvisazione comica. Abilissimi attori, saltimbanchi e giocolieri creano un’atmosfera di divertimento e trasgressione. Nel 1997 hanno fondato un’associazione a carattere umanitario, Giullari senza Frontiere, iniziativa a carattere umanitario con lo scopo di portare divertimento e allegria in quei luoghi dove guerra e povertà rendono difficile il sorriso dei bambini.

Etra Festival prosegue venerdì 19 luglio tra teatro e musica con Ugo Dighero e Christian Lavernier. Con la direzione artistica di Andrea Candeli e Andrea Santonastaso e a cura della Fondazione di Vignola, il Festival è organizzato in collaborazione con il progetto di restauro multimediale SOGNO O SON DESTE, il Laboratorio Musicale del Frignano, Poesia Festival e Artinscena, ed è patrocinato dal Comune di Vignola.