Home Sassuolo Tennis: lo Sporting accede alla fase finale del Campionato a Squadre Maschile...

Tennis: lo Sporting accede alla fase finale del Campionato a Squadre Maschile under 14

Storico risultato per lo Sporting Club Sassuolo che ha ottenuto l’accesso alla fase finale nazionale del Campionato a Squadre Maschile under 14.

Sin dalle prime battute della fase di Macroarea, giocata sui campi in terra rossa del CT Bologna, si è capito che i giovani atleti dello Sporting Club Sassuolo sarebbero stati protagonisti, e il risultato ne è stato la conferma.

Dopo due vittorie nette, nei primi due turni di round robin, la squadra sassolese si è trovata al comando della classifica provvisoria di girone con quattro punti. Nel primo turno gli atleti sassolesi hanno sconfitto il CT Lucca vincendo i due singolari con Federico Bondioli e Gabriele Chiletti e aggiudicandosi anche il doppio con la coppia Bondioli/Chiletti. La seconda sfida, invece, è risultata più agevole per i portacolori dello Sporting che hanno ottenuto una vittoria a tavolino contro lo Sporting Club Parma, che non ha potuto schierare una formazione completa, come richiede il regolamento.

Nell’ultimo turno del round robin: lo Sporting Club Sassuolo ha incontrato il Junior Tennis Perugia, uscito sconfitto dalla precedente sfida con il CT Lucca (già battuto dai sassolesi) pertanto, in virtù della classifica avulsa, allo Sporting Club Sassuolo sarebbe bastato vincere un solo incontro, dei tre da disputare con la squadra umbra, tuttavia, come si dice, l’appetito vien mangiando, gli atleti del club di via Vandelli non si sono accontentati e sia Bondioli sia Chiletti hanno vinto i singolari portandosi così sul due a zero contro Perugia, rendendo di fatto inutile il doppio, consolidando così la prima posizione in classifica di girone e qualificandosi per la Fase Finale Nazionale fra le migliori otto squadre d’Italia in programma dal 27 al 29 settembre presso il TC Pisa.

Da tutto lo staff dello Sporting Club Sassuolo sono subito arrivati messaggi di complimenti per questi ragazzi, Federico Bondioli e Gabriele Chiletti senza dimenticare Marco Toschi, assente giustificato, capitanati dal loro maestro e allenatore Alessio Bazzani, che fin dall’inizio hanno lavorato sodo per ottenere questo importante obiettivo, le finals nazionali.