Home Bologna Arrivano a Bologna i Campionati Europei di Football Americano

Arrivano a Bologna i Campionati Europei di Football Americano

Dal 29 luglio al 4 agosto Bologna ospita i Campionati Europei di Football Americano. L’evento, che si svolgerà tra lo Stadio Arcoveggio e lo Stadio Bernardi (Lunetta Gamberini), conferma l’impegno del Comune di Bologna per lo sport, e la rilevanza, in regione, di uno sport particolare come il football americano: in Emilia Romagna sono ben 16 le squadre, 4 solo a Bologna, di cui una femminile. L’Italia affronterà la Danimarca la sera del 29 luglio e sarà un primo, importantissimo banco di prova. Scenderanno poi in campo Austria/Olanda, Francia/Finlandia e Svezia/Norvegia.

Alce Nero – marchio del biologico dal 1978 – da sempre attento al tema del rapporto tra sport e alimentazione, è Fornitore Ufficiale di Casa Italia, con tutti i prodotti necessari per garantire la giusta dieta della Nazionale Italiana e del suo staff nel periodo di permanenza in Valsamoggia. Un’occasione importante questa anche per la promozione del territorio attraverso la valorizzazione dei prodotti delle aziende consociate agli occhi (e al palato) delle nazioni europee che parteciperanno all’evento.

La FIDAF – Federazione Italiana di American Football si riconosce nei valori e nel messaggio veicolati da Alce Nero: l’importanza di alimentarsi in modo corretto, anche e soprattutto per chi pratica sport a tutti i livelli, è da sempre tenuta in altissima considerazione dalla Federazione, che da anni affianca agli atleti delle proprie Squadre Nazionali professionisti nel campo della nutrizione. “Poter contare su un brand serio e affidabile come Alce Nero in un’area, quella della nutrizione, per noi della massima importanza, è motivo di grande soddisfazione – commenta Leoluca Orlando, Presidente FIDAF -. Sono certo che, insieme, riusciremo a dare al resto dell’Europa un’immagine
vincente del nostro Paese, che ha nel comparto agroalimentare, così come nello sport, due veri fiori all’occhiello del Made in Italy”.

“Crediamo che una corretta nutrizione e una giusta attività fisica siano un binomio imprescindibile – aggiunge Giuliana Ragusa, Responsabile Rapporti Istituzionali Alce Nero -. Per questa ragione offriamo un cibo biologico che pensi al benessere di chi lo fruisce, della terra e di chi lo coltiva. Sempre per questo motivo sosteniamo lo sport e realtà che ne promuovono i valori positivi”.