Home Appuntamenti Il Csv partecipa al Festival Filosofia con un laboratorio

Il Csv partecipa al Festival Filosofia con un laboratorio

Dalla testa ai piedi, ogni parte di noi rappresenta una splendida occasione di incontro e confronto con l’altro sui temi della solidarietà, che verranno presentati in maniera giocosa, interattiva e divertente, per tutte le età. Succede a Modena in Piazza Matteotti i pomeriggi del 14 e 15 settembre 2019 dalle ore 15 alle 19 con il laboratorio “In prima persona. Esercizi di riconoscimento” curato dal Centro Servizi Volontariato nell’ambito del Festival Filosofia. Una grande sagoma immaginaria di un essere umano che “cammina” raccontando il volontariato attraverso diverse attività laboratoriali, animate dalle associazioni del territorio, invaderà la piazza.

Nell’attività “A me gli occhi” i partecipanti impareranno cosa vuol dire conoscersi senza parlarsi ma interpretando lo sguardo e la mimica di chi abbiamo difronte; in “Fuori dalla pagina”, attraverso le parole che ci chiamano nella nostra quotidianità e che troviamo scritte su giornali e riviste, la cittadinanza che partecipa potrà trovare la propria poesia; in “Indovina chi” e “#cercalapersona” i partecipanti si conosceranno e riconosceranno a vicenda senza bisogno di presentazioni e non mancherà l’occasione di mettersi nei panni dell’altro con “Scarpe di tutto il mondo”.

Il Centro Servizi per il Volontariato, punto di riferimento del volontariato modenese, si occupa di progettazione sociale ed eroga alle associazioni di Modena e provincia servizi di consulenza, formazione, comunicazione, promozione oltre che supporto tecnico-logistico per l’organizzazione di eventi ed iniziative. Gli interlocutori del Csv sono le associazioni, i cittadini desiderosi di fare volontariato o costituire un ente di terzo settore, le istituzioni e le imprese che vogliono collaborare con il mondo non profit.