Home Bologna Mercoledì l’evento finale dell’edizione bolognese del Giardino delle Imprese

Mercoledì l’evento finale dell’edizione bolognese del Giardino delle Imprese

Mercoledì 18 settembre si conclude l’edizione bolognese 2019 del Giardino delle Imprese, la scuola informale di cultura imprenditoriale che valorizza le doti individuali e le propensioni dei giovani a mettersi alla prova e realizzare le proprie idee. Il progetto, giunto alla sesta edizione a Bologna e alla seconda a Firenze, offre un percorso strutturato di alto profilo che ha coinvolto finora più di 400 studenti e studentesse provenienti da oltre 40 istituti superiori italiani.

I partecipanti dell’edizione bolognese 2019 hanno lavorato sul tema dell’accessibilità legata al turismo e alla cultura con il supporto di imprenditori di successo ed esponenti del mondo accademico. Durante il percorso, durato 4 settimane, gli studenti hanno preso parte a momenti di formazione, project work, eventi e attività pratiche finalizzate alla sperimentazione concreta e all’avviamento di un’idea originale di impresa.

In occasione dell’evento finale, che si svolgerà a Opificio Golinelli, i partecipanti presenteranno le proprie idee di impresa di fronte a una giuria composta da esperti di imprenditorialità e innovazione che premierà i tre progetti migliori con un ulteriore periodo di formazione.

Prima della proclamazione inoltre è in programma l’intervento dell’atleta paralimpica Sofia Righetti sul tema dell’accessibilità. Sofia Righetti, che ha perso l’uso delle gambe a cinque mesi a causa di un errore chirurgico, nel 2014 è diventata Campionessa Nazionale di sci alpino vincendo la medaglia d’oro in slalom gigante e quella d’argento nello slalom speciale. Con il suo intervento “Abilismo: è ora di parlarne” parlerà della disabilità come di una semplice caratteristica dell’individuo e di quanto sia importante evitare qualsiasi atteggiamento discriminatorio.