Home Cronaca Reggio Emilia: filmato mentre ruba power bank, 25enne nei guai

Reggio Emilia: filmato mentre ruba power bank, 25enne nei guai

Filmato dal sistema di videosorveglianza del negozio durate l’azione furtiva che l’ha visto impossessarsi e nascondere sotto la felpa una decina di batterie, è stato fermato all’uscita dall’addetto alla sicurezza che ha chiamato il 112. I carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Reggio Emilia, intervenuti sul posto, l’hanno in effetti scoperto ladro trovando in sua disponibilità i 7 power-bank del valore complessivo di circa 300 euro che aveva sottratto dal reparto informatica dell’ipermercato Coop, ubicato all’interno del centro commerciale Ariosto di Reggio Emilia. Per questo motivo, con l’accusa di furto i carabinieri hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia un 25enne residente a Reggio Emilia.

E’ accaduto ieri pomeriggio intorno alle 14.30 quando l’indagato, entrato nel supermercato Coop di via Morandi a Reggio Emilia, è stato notato dall’operatore che segue i monitor del sistema di videosorveglianza del negozio, prelevare dal reparto informatica 7 power-bank che poco dopo, raggiunta altra corsia, infilava sotto la felpa occultandoli. Quindi certo di averla fatta franca, raggiungeva l’uscita senza acquisti con l’intento di allontanarsi. L’azione furtiva veniva segnalata subito all’addetto alla vigilanza che si precipitava verso l’ingresso fermando l’uomo, poi preso in consegna da un equipaggio dei carabinieri allertato dal responsabile del supermercato.

Il “cliente”, poi identificato in un 25enne residente a Reggio Emilia, è stato condotto presso gli uffici del negozio dove effettivamente veniva trovato in possesso di 7 power-bank che aveva occultato sotto la felpa. La refurtiva, del valore di 280 euro, veniva restituita al responsabile del supermercato, mentre il giovane veniva condotto in caserma, quindi denunciato con l’accusa di tentato furto.