Home Modena Modena, cercansi volontari per un laboratorio teatrale integrato, con persone disabili e...

Modena, cercansi volontari per un laboratorio teatrale integrato, con persone disabili e non

Officina delle Api (Arti Per l’Inclusione) cerca volontari in vista dell’avvio di un laboratorio teatrale integrato con attori disabili e non, che partirà il 21 ottobre 2019 in via dell’Abate 66 a Modena.

Si cercano volontari per partecipare a un laboratorio teatrale con giovani adulti disabili che si terrà al lunedì pomeriggio dalle 14 alle 17 presso la sala prove di Via dell’Abate 66 a Modena, di fianco alla stazione. Si tratta di un laboratorio teatrale integrato (con persone disabili e non) che terminerà a metà maggio con due repliche dello spettacolo presso il teatro delle Passioni. Non è richiesta nessuna esperienza teatrale, ma se presenti ben accolte. Non ci sono limiti di età. Possibilità anche di mettere in gioco altre abilità dei partecipanti (scrittura, canto, danza, capacità di suonare uno strumento musicale). Per info: 349-8500146 – officinadelleapi@gmail.com

Si richiede puntualità e presenza a tutti gli incontri (è molto importante la continuità) e voglia di mettersi in gioco nel teatro in un contesto inclusivo nel quale avere anche cura della presenza dei partecipanti disabili. Si tratta di un laboratorio teatrale che sviluppa a partire dal canovaccio di un’opera teatrale (quest’anno Pirandello) a partire dalle improvvisazioni dei partecipanti, in modo che possano imparare le parti a partire da un linguaggio adatto alla capacità di ciascuno. Saranno presenti un regista e una coordinatrice. E’ previsto un colloquio conoscitivo e uno/due incontri di partecipazione e osservazione per capire le motivazioni e le modalità di partecipazione.

Il progetto è promosso dal Settore Politiche Sociali per la Casa e l’Integrazione del Comune di Modena. Il Laboratorio Teatrale Integrato sarà condotto dal regista Ulisse Belluomini e coordinato dall’aiuto regia Sara Di Fabrizio.