Home Cronaca Reggio Emilia: tentano di entrare nell’abitazione di un’anziana con una scusa ma...

Reggio Emilia: tentano di entrare nell’abitazione di un’anziana con una scusa ma la badante non li fa entrare

Tentato furto in abitazione grazie ad un raggiro, ieri mattina in via Giordano Bruno a Reggio Emilia. Personale della Squadra Volante della Questura  è intervenuto sul posto dove la richiedente Z.H., 49enne tunisina, badante di A.G., 80enne del posto, riferiva che poco prima si era presentato presso l’abitazione un fantomatico tecnico/operaio, reclamando un sopralluogo all’interno dell’immobile per risolvere alcune anomalie alle condutture del gas e dell’acqua della zona. La donna, insospettita, riferiva che non era autorizzata ad aprire a nessuno e tramite una finestra cercava di capire chi fosse l’uomo al campanello, quindi dichiarava di aver visto l’individuo, che indossava un cappellino arancione ed un gilet ad alta visibilità, allontanarsi a bordo di un’autovettura di colore bianco.