Home Formigine Verrà presentato domani il progetto pilota “Dementia Friendly Community” in avvio sul...

Verrà presentato domani il progetto pilota “Dementia Friendly Community” in avvio sul territorio di Formigine

Sabato 21 settembre, in occasione della Giornata Mondiale per la Lotta all’Alzheimer, si terrà a Sassuolo presso l’Auditorium di Confindustria Ceramica il diciottesimo Convegno Distrettuale sul tema “Disturbi cognitivi e demenze – Che cosa si muove di importante? A che punto siamo?”. Oggetto centrale del convegno sarà la scelta del Comune di Formigine come territorio pilota per le iniziative legate al progetto “Dementia Friendly Community”, approvato dalla Giunta dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico.

Il progetto, presentato dall’Associazione Sostegno Demenze (Ass.S.De) e promosso insieme all’azienda AUSL di Modena, prevede l’iniziale attivazione all’interno di un micro-contesto comunitario (e successivamente la progressiva espansione agli altri Comuni dell’Unione) di una serie di iniziative volte ad eliminare lo stigma che ancora segna la demenza senile, e alla creazione per i malati e le loro famiglie di una comunità inclusiva ed attenta. L’iniziativa prevede l’avviamento di un Centro di ascolto ed un telefono amico delle demenze, così come la costituzione di un centro di incontro dove un piccolo staff professionale possa offrire una gamma di attività ricreative e sociali a chi soffre di queste malattie.

“L’obiettivo è una comunità all’interno della quale chi soffre di demenza ed i loro familiari possano ancora sperimentare una buona qualità della vita, il più possibile autonoma e sociale, con una quotidianità fatta di attività ed interazioni significative – ricorda il Vicesindaco e assessore per Formigine Città inclusiva Paolo Zarzana – perchè la demenza senile, nelle sue diverse forme, colpisce ormai una persona su tre oltre gli 85 anni. L’Alzheimer colpisce ogni anno in Italia 150.000 persone, con 12.000 casi soltanto in Provincia di Modena, destinati purtroppo a raddoppiare entro il 2030. Il Comune di Formigine ha deliberato l’adesione al progetto con convinzione, assieme ad Ass.S.De, Azienda Usl, Unione dei Comuni”.

Focus principale della “Comunità amica delle persone con demenze” è la formazione ed il coinvolgimento della cittadinanza e delle categorie (farmacisti, commercianti, vigili urbani, ecc.) attraverso convegni ed incontri sulle esigenze e la realtà delle persone affette da demenza e sulle difficoltà che i caregivers si trovano ad affrontare nel prestare assistenza. La formazione coinvolgerà anche le scuole, per far conoscere ai ragazzi che cos’è la malattia di Alzheimer, come riconoscerla, nonché quali stili di vita possono facilitarne la prevenzione.