Home Appennino Bolognese Il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli a Marzabotto per il 75°...

Il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli a Marzabotto per il 75° anniversario dell’Eccidio di Monte Sole

Sarà David Sassoli, presidente del Parlamento dell’Unione Europea, l’oratore ufficiale invitato a Marzabotto per la commemorazione del 75° anniversario dell’Eccidio di Monte Sole, prevista per domenica 6 ottobre.

Il programma avrà inizio alle 8,30 con il ricevimento delle delegazioni nell’atrio del Comune di Marzabotto, mentre gli “Scarriolanti” proporranno i “Canti della Resistenza”. Alle 10 presso la chiesa parrocchiale di Marzabotto santa Messa per i caduti seguita, alle 10,45, dalla deposizione delle corone al Sacrario Militare con l’accompagnamento del “Musichiere della Val del Reno”. Sarà presente inoltre il corpo bandistico Giuseppe Verdi di Riola.

Alle 11 in piazza Martiri delle Fosse Ardeatine avranno inizio le orazioni ufficiali: parleranno per primi Valter Cardi, presidente Comitato Onoranze caduti di Marzabotto e Valentina Cuppi, sindaca di Marzabotto. A seguire il saluto dei sopravvissuti. La parola andrà poi a Virginio Merola, sindaco di Bologna e della Città metropolitana, e Massimo Mezzetti, assessore Regione Emilia-Romagna.

Infine, come anticipato, l’orazione di David Sassoli. Conosciuto al grande pubblico per il suo passato di giornalista, prima per la carta stampata (al Giorno) e poi al TG1, del quale è stato vicedirettore dal 2006 al 2009. È stato eletto come parlamentare europeo per il Partito Democratico nella legislatura 2009-2014 e riconfermato alle successive elezioni Europee del 2014 del 2019. È stato vicepresidente del Parlamento europeo dal 18 gennaio 2014 al 3 luglio 2019, quando è stato nominato nuovo presidente. Dopo i discorsi da parte degli oratori è previsto l’arrivo della “Staffetta della memoria” partita da Colle Ameno (Sasso Marconi).

La giornata di domenica sarà la conclusione di una serie di un percorso che prevede numerosi altri eventi. Sabato 28 Settembre alle 10 nella Scuola di Pace di Monte Sole “Visita esperienziale dell’area del memoriale”. Alle 15,30, per la Rassegna “Senza fretta”, seminario dal titolo “Il paesaggio violentato di Monte Sole” con Anna Salerno e Luca Baldissara. Alle 21 nella chiesa di San Lorenzo di Panico “Voci dal Mondo, Voci per la Pace”: concerto del Coro Mulieris Vocies di Firenzuola (FI) con il Coro FARTHAN di Marzabotto.

Domenica 29 Settembre alle 9.30 deposizione di corone a Creda di Salvaro; alle 10 in località “Botte” a Pioppe di Salvaro dopo la deposizione delle corone di alloro sarà scoperta una lapide a ricordo delle vittime che qui persero la vita. Alle 11, nella chiesa parrocchiale di Salvaro, santa Messa e deposizione delle corone di alloro presso il Monumento. Nel pomeriggio a partire dalle ore 14.30 nella Scuola di Pace di Monte Sole “Monte Sole spiegato ai bambini” per bimbi e bimbe dai 4 anni in avanti e le loro famiglie.

Alle 16.30 nella chiesa di S. Martino ritrovo del pellegrinaggio diocesano a Monte Sole. Alle 17 nella chiesa di S. Martino celebrazione eucaristica presieduta dal cardinale Matteo Maria Zuppi.

Venerdi 4 ottobre alle 18 presso l’agriturismo “Al di là del Fiume” in via San Martino 10, presentazione del libro “L’Appennino ferito” con i racconti di Margherita Lollini e le illustrazioni di Daniela Carpano. Sabato 5 ottobre alle 15.30 nella Casa della Cultura di Marzabotto incontro con la storica Gemma Domenech, direttrice generale di “Memòria democràtica” di Barcellona, e lo storico Luciano Casali sulla Guerra Civile Spagnola. Alle 18 nella Sala Aldino Adani di Pian di Venola presentazione del documentario “La Strage di Monte Sole”.

Domenica 6 ottobre, dopo le iniziative della mattinata, è in programma nel pomeriggio alle 15 la partenza dalla Scuola di Pace del progetto “Meta/Nidi di ragno” di e con ArchivioZeta.

Lunedi 7 ottobre alle 9.30 nel Teatro Comunale di Marzabotto sarà presentato per le scuole il docufilm “Monte Sole” di Lorenzo Stanzani. Giovedi 10 ottobre alle 19.30 nella chiesa di Panico Cena multietnica con la Caritas.

Il ciclo di appuntamenti si concluderà sabato 12 ottobre alle 9.30 nel Teatro Comunale di Marzabotto con il convegno “Monsignor Luciano Gherardi e Monte Sole” mentre alle 15 in località Botte è prevista una celebrazione eucaristica per ricordare Don Elia Comini, padre Martino Capelli e le comunità là decedute.

Le iniziative sono rese possibili dalla collaborazione tra il Comitato regionale per le Onoranze ai Caduti di Marzabotto, i Comuni di Bologna, Marzabotto, Grizzana Morandi e Monzuno, la Regione Emilia-Romagna, la Città metropolitana di Bologna, l’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese, l’Associazione familiari vittime eccidi nazifascisti di Marzabotto, ANPI, Scuola di pace di Monte Sole ed Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Orientale.