Home Appennino Reggiano Aggredisce la barista per baciarla, denunciato a Castelnovo Monti

Aggredisce la barista per baciarla, denunciato a Castelnovo Monti

Uso smodato uso di alcolici o colpo di fulmine, poco importa per qualificare l’illecita condotta tenuta da un 32enne salernitano che, alla chiusura, ha avvicinato la titolare del bar dove era stato un’ora prima per consumare dei drink, che peraltro non aveva pagato, cercando di baciarla. Ha cercato anche di vincere la resistenza della donna, cagionandole lesioni poi giudicate dai sanitari del Sant’Anna di Castelnovo Monti guaribili in 7 giorni. Per questi motivi l’uomo è finito nei guai: i militari della stazione di Castelnovo Monti, a cui la donna si è presentata formalizzando la denuncia, a conclusione delle relative indagini, con le accuse di lesioni personali e tentata violenza sessuale, hanno denunciato il 32enne alla Procura reggiana.

 

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, infatti, l’uomo intorno all’una di mercoledì scorso è entrato nel bar consumando alcuni alcolici per poi, dopo un’ora, all’invito della barista a pagare i 15 euro che le spettavano, andava via senza pagare. Uscita dal locale e salita in macchina la donna veniva avvicinata dall’uomo al quale chiedeva i soldi che le doveva. “Se mi dai un bacio ti pago” queste le parole dell’uomo a cui poi cercava di far seguire i fatti strattonando la donna che reagiva opponendo una forte resistenza all’uomo riportando peraltro una ferita alla mano. Quindi il 32enne desisteva da ulteriori intenti allontanandosi. La donna dal canto suo dava subito l’allarme ai Carabinieri e poi si presentava in ospedale dove dopo le cure mediche veniva dimessa con una prognosi di 7 giorni per “contusioni alle mani e ferite superficiali”. Le indagini dei carabinieri, sulla scorta delle indicazioni della donna, hanno poi consentito di identificare il 32enne che alla luce della condotta tenuta veniva denunciato in stato di libertà.