Home Appennino Reggiano Grande successo a Castelnovo Monti per la Festa dei Popoli 2019

Grande successo a Castelnovo Monti per la Festa dei Popoli 2019

Una grande festa di suoni, colori, sapori e profumi diversi, un’unione di popoli che diventano un unico, grande popolo. Come voleva essere, un grande momento di scambio, incontro e conoscenza reciproca, estremamente gioviale e amichevole, sostenuto anche dal tema scelto per l’edizione di quest’anno, “Musica è…”, con il linguaggio universale per eccellenza che ha favorito ancor più il dialogo.

È stata davvero un grande successo la Festa dei Popoli 2019, che si è svolta ieri all’Oratorio Don Bosco e che ha visto una partecipazione massiccia, da parte di tanti montanari coinvolti nel clima di festa oltre che dei gruppi in rappresentanza delle comunità del Maghreb e di altre zone dell’Africa, dell’Asia, dell’Europa balcanica e dell’est, con i propri stand, prodotti e piatti tipici, artigianato tradizionale, musica e materiali illustrativi sulla storia e le caratteristiche dei paesi d’origine.

Sul successo dell’iniziativa afferma il Vicesindaco e Assessore alla Cultura di Castelnovo, Emanuele Ferrari: “La Festa dei popoli in pochi anni ha dimostrato una ricchezza di dialogo e una profondità di sguardi che insieme ci consola e ci riempie di orgoglio e gratitudine. È il segno concreto di un lavoro di tessitura prezioso tra associazioni, cittadini, comunità. Non vogliamo però fermarci qui. Festa dei popoli è sì un evento, come una sorta di risveglio del paese alla sua necessaria apertura sul mondo, ma vuole soprattutto essere un discorso da coltivare tutto l’anno, un modo di essere che ci caratterizza, fatto di ascolto, riconoscimento, ospitalità. Questa è la musica che vogliamo suonare insieme”.

La Festa non si è esaurita con la giornata di ieri: altri due eventi collaterali sono infatti in programma, a partire da mercoledì 30 ottobre, al Centro sociale Insieme (in via dei Partigiani) alle 20.45. Sarà un dialogo con i ragazzi dell’Associazione Mediterranea Saving Humans e don Mattia Ferrari. Domenica 24 novembre invece, alle 15 al Teatro Bismantova, ci sarà lo spettacolo teatrale Mondominio della compagnia La Mangrovia.

La Festa dei Popoli è stata organizzata con la collaborazione del Comune di Castelnovo Monti, il GAOM, la Caritas di Castelnovo Monti, l’Istituto superiore Nelson Mandela, l’Unitalsi, il Parco nazionale dell’Appennino e l’area Mab Unesco, le Associazioni Vogliamo la Luna, Al Bayt, Una Bottega Diversa, Scuola di Formazione Teologica Appennino Reggiano, Appennino 2.0 – Conoscersi per Costruire, la Croce Verde di Castelnovo, l’Oratorio Don Bosco.