Home Ceramica Nasce Marazzi Academy

Nasce Marazzi Academy

Marazzi, leader internazionale nel design, produzione e commercializzazione di piastrelle di ceramica, presenta “Marazzi Academy”, un progetto multi-aziendale volto a costruire competenze e conoscenze in una logica non solo di sviluppo e utilizzo interno ma di territorio, filiera e distretto, che rappresenta il segno tangibile dell’evoluzione del ruolo della formazione in azienda.

Investire sulle persone e sulla loro formazione è sempre stato una priorità per il Gruppo – racconta l’Amministratore Delegato di Marazzi Group Mauro Vandini – ed è sempre stata la chiave per trasferire valori, cultura aziendale, conoscenze e competenze in un’ottica di sviluppo principalmente interna, orientata ai nostri dipendenti e all’azienda. Marazzi Academy vuole essere un contributo a esigenze nuove e future. I recenti investimenti, non solo di Marazzi ma dell’intero settore, hanno accelerato i processi di innovazione e siamo sicuri che facilitare il trasferimento delle conoscenze, andando oltre un immediato utilizzo interno, possa rappresentare un vettore per lo sviluppo futuro. Per Marazzi, per Emilceramica, l’altra azienda del gruppo attivamente coinvolta, ma anche per il distretto e per la filiera ceramica”.

A novembre partono infatti i primi due percorsi formativi di 300 e 400 ore finanziati dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia-Romagna, dedicati a laureati e diplomati inoccupati residenti o domiciliati in regione. Realizzati in collaborazione con Cerform, rilasceranno la qualifica di ‘Interior Designer esperto nel progetto ceramico’ e ‘Tecnico della gestione e Data Analytics’.

Si tratta di percorsi formativi creati partendo da nuovi bisogni, legati alla digitalizzazione del business e alla necessità di sviluppare e potenziare competenze inerenti al design del progetto ceramico – spiega Luca Gatti, Direttore HR e Organizzazione Marazzi Group. “Si svolgeranno al Centro di Formazione Pietro e Maria Marazzi che, da quando è stato inaugurato nel maggio 2011 – continua Gatti – ha erogato oltre 100.000 ore di didattica, dalla formazione istituzionale, tecnica, informatica, linguistica e manageriale a quella su qualità, sicurezza e ambiente”.

Nell’ambito del potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, partirà inoltre il Progetto MAD, Marazzi Academy Duale, un percorso pluriennale rivolto a 30 studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Alessandro Volta” di Sassuolo a indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica che avranno la possibilità di fare un’esperienza in azienda e di acquisire competenze specifiche attestate e utili alla collocazione all’interno di imprese del distretto ceramico.

Anche il percorso MAD vede come attori Marazzi Group, Emilceramica e Cerform insieme alle istituzioni del territorio.

Valorizzare, ampliare, diffondere e far radicare le competenze è estremamente importante, ha commentato Mauro Vandini. La sfida che affrontiamo quotidianamente è quella di mettere le persone, la loro professionalità e le loro esperienze al centro della nostra attenzione, oggi espressa con interventi innovativi in termini di welfare aziendale, sicurezza, premi di risultato, flessibilità e nuovi modelli formativi come Marazzi Academy”.