Home Appuntamenti Modena, domani corona d’alloro per le 19 vittime di Nassirya

Modena, domani corona d’alloro per le 19 vittime di Nassirya

Una corona di alloro viene deposta martedì 12 novembre, alle 9, ai piedi del monumento ai Caduti in viale Martiri della Libertà a Modena, in occasione del sedicesimo anniversario della strage di Nassirya, l’attentato alla base italiana in Iraq nel quale nel 2003 persero la vita 17 militari e due civili.

Alla cerimonia, con la presenza dei Gonfaloni della città e della Provincia di Modena, intervengono il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e il prefetto Maria Patrizia Paba, partecipano il presidente della Provincia Gian Domenico Tomei, il presidente del Consiglio comunale Fabio Poggi, le autorità civili e militari.

Alla celebrazione interviene anche monsignor Franco Borsari per una preghiera a ricordo dei caduti. Sarà presente anche il Picchetto d’onore dell’Accademia militare.

“Cogliamo l’occasione di questa commemorazione – afferma il sindaco Gian Carlo Muzzarelli che ha anche scritto un messaggio al comandante dell’Accademia Rodolfo Sganga – per esprimere la vicinanza di tutta la città ai militari feriti nell’attentato in Iraq di domenica, alle loro famiglie e ai loro compagni. Si tratta di militari che lavorano nella formazione delle forze di sicurezza irachene impegnate nella lotta ai terroristi dell’Isis”.

(immagine d’archivio)