Home Formigine “Reti familiari e accoglienza: la sfida del nostro tempo”, il 1...

“Reti familiari e accoglienza: la sfida del nostro tempo”, il 1 febbraio presso Villa Bianchi a Formigine

Sabato 1 febbraio, alle 9.00 presso Villa Bianchi sede di Formigine del Centro per le Famiglie, mattinata di presentazione ed avvio del progetto “Reti di famiglie accoglienti”, con la dott.ssa Daria Vettori. A seguire il racconto di esperienze fatte da famiglie. Obiettivo del progetto è sostenere e promuovere il valore dell’aiuto reciproco e dell’accoglienza, esperienza che non può e non deve essere sostenuta nella solitudine della singola famiglia.

Per questo motivo si desidera promuovere una Rete di Famiglie quale forma ed espressione di cittadinanza attiva protagonista della vita sociale, capace di esprimere e sostenere cultura dell’accoglienza.

Dopo una prima fase di ricognizione e mappatura delle risorse “famiglie accoglienti” sul territorio dell’Unione dei Comuni del Distretto si procederà all’attivazione di Coordinamenti territoriali che si incontreranno mensilmente.

Il progetto, sostenuto con un finanziamento regionale, è guidato dall’ass. SOS MAMA in cordata con Venite alla festa (associazione di Carpi che ha una lunga esperienza in tema di accoglienza), Ass. Il melograno, Ass. Chernobil, Banda Gassotti con il sostegno dell’Unione dei comuni del distretto ceramico.

Tutti i cittadini sono invitati. Per i bambini il Centro per le Famiglie garantirà il servizio di custodia – baby sitting e offrirà, oltre ai consueti spazi gioco, simpatiche attività laboratoriali.