Home Appuntamenti Marano celebra il Giorno della memoria, le iniziative da venerdì 24 gennaio

Marano celebra il Giorno della memoria, le iniziative da venerdì 24 gennaio

Marano sul Panaro celebra il Giorno della memoria, anniversario dell’apertura dei cancelli di Auschwitz, con un programma di iniziative, promosso dal Comune in collaborazione con l’Anpi e rivolto a tutti i cittadini con una particolare attenzione alle scuole.

Il primo appuntamento si svolge venerdì 24 gennaio, quando gli alunni della scuola primaria “De Amicis” si riuniranno in piazza Matteotti, alle ore 10,30, per appendere alla quercia della piazza le stelle di David, il simbolo utilizzato dai nazisti come segno discriminatorio; all’evento, dal titolo “Una stella per ricordare”, partecipa anche Marta Affricano, autrice del libro “Una bambina ebrea ai tempi delle leggi razziali”.

Il programma prosegue sabato 25 gennaio con un incontro rivolto agli studenti della scuola media “Quasimodo” e delle “De Amicis” al Centro culturale comunale, alle ore 9,30, durante il quale sono previsti letture, narrazioni e canti sempre sul significato e la memoria della Shoah.

In concomitanza con il Giorno della memoria, lunedì 27 gennaio, sempre al Centro culturale, alle ore 20,30, è in programma una narrazione spettacolo, dal titolo “Inganni di razza: dalle discriminazioni alla Shoah” con la partecipazione Daniel Degli Esposti e degli studenti della scuola media di Marano.