Home Cronaca Offre la droga ai carabinieri, pusher arrestato a Reggio Emilia

Offre la droga ai carabinieri, pusher arrestato a Reggio Emilia

I carabinieri della sezione Operativa della Compagnia di Reggio Emilia hanno arrestato un pusher attivo nella zona di via Sani, a ridosso della Stazione Ferroviaria reggiana. Nel pomeriggio di ieri gli uomini dell’Arma, impegnati in un servizio finalizzato alla repressione dei reati di spaccio, hanno assistito ad uno “scambio” tra due giovani. Inevitabile il controllo dell’uomo che aveva fatto la cessione. I sospetti degli uomini dell’Arma si sono concretizzati quando il giovane, poi identificato in un 20enne nigeriano domiciliato in città, scambiando per acquirenti i due carabinieri, che non si erano ancora qualificati come tali, gli ha proposto la vendita di due dosi di droga che aveva in mano.

Dai successivi controlli sono poi spuntate altre 32 dosi, rivelatesi essere circa 6 grammi di eroina thailandese, che il giovane aveva riposto in terra tra le foglie secche e 160 euro in contanti ritenuti essere provento dell’attività di spaccio. Attesa la flagranza l’uomo è stato quindi accompagnato in caserma ove, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria reggiana.