Home Appennino Modenese Zocca per il Giorno della Memoria

Zocca per il Giorno della Memoria

A Zocca in occasione del Giorno della memoria è previsto un programma di eventi che prende il via martedì 28 gennaio con la proiezione in biblioteca, alle ore 9, rivolta agli alunni della scuola primaria e media del film di animazione “La stella di Andra e Tati” che ripercorre la storia delle sorelle Andra e Tatiana Bucci, ebree italiane di Fiume sopravvissute all’Olocausto dopo essere state deportate all’età rispettivamente di quattro e sei anni, insieme a parte della loro famiglia, ad Auschwitz-Birkenau, durante la Seconda guerra mondiale.

Il programma, promosso dal Comune con la collaborazione dell’istituto comprensivo, prosegue domenica 9 febbraio al Teatro.Com, alle ore 16, dove è previsto l’incontro con Roberto Matatia sul contributo della comunità zocchese e della propria famiglia a favore degli ebrei durante la seconda guerra mondiale; a seguire è prevista la presentazione e del libro “I vicini scomodi” e, con la collaborazione del Comune di Prignano, della ricerca, realizzata dagli studenti della scuola media di Prignano, sulla figura di Franco Cesana (immagine), “il più giovane partigiano d’Italia”, ucciso durante un rastrellamento tedesco a Gombola nel 1944, quando non aveva ancora compiuto 13 anni.