Home Appennino Bolognese Installato a Lagaro il defibrillatore voluto dalla proloco

Installato a Lagaro il defibrillatore voluto dalla proloco

Domenica 9 febbraio è stato inaugurato a Lagaro (Castiglione dei Pepoli) il nuovo defibrillatore donato alla comunità dalla Proloco di Lagaro ed installato nel centro del paese, nella parete della farmacia Tintori.

«Si è trattato di una grande soddisfazione per tutta la comunità che infatti ha partecipato numerosa all’iniziativa» spiega l’assessore alle attività produttive Tommaso Tarabusi, che sottolinea come il risultato sia stato possibile grazie all’impegno di diversi attori: in primis la Proloco che ha acquistato il defibrillatore, la Farmacia Tintori che oltre ad avere fornito l’alimentazione elettrica necessaria si è fatta carico delle spese per il primo operatore che si iscriverà al corso, la famiglia Mattei, proprietaria dell’immobile, che ha autorizzato l’installazione nella parete.

Presto avranno inizio i corsi abilitanti per formare un gruppo di cittadini che siano in grado di utilizzare l’apparecchio.