Home Cronaca Arrestato a Reggio Emilia cittadino nigeriano con eroina, marijuana e sostanza sconosciuta...

Arrestato a Reggio Emilia cittadino nigeriano con eroina, marijuana e sostanza sconosciuta ai narcotest

Prosegue incessante e senza sosta l’attività di bonifica dal traffico di droga nell’area della stazione ferroviaria storica di Reggio Emilia. Nella giornata di ieri il personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto un cittadino nigeriano, O.O., classe 1998, nato a Benin City e domiciliato a Reggio Emilia, in regola con le norme sul soggiorno.
All’indagato, gli uomini della Squadra Mobile sono giunti grazie al consueto monitoraggio dell’area.

Sono stati predisposti appostamenti e pedinamenti che hanno permesso di individuare l’abitazione dentro la quale gli investigatori della Squadra Mobile, con l’ausilio dell’unità cinofila della Polizia di Stato di stanza a Bologna, hanno effettuato una perquisizione rinvenendo sostanza stupefacente, suddivisa in un sacchetto in cellophane contenente  cocaina per un peso di grammi 11,92 lordi; un altro sacchetto contenente altra cocaina avente un peso di grammi 2,48 lordi e un terzo sacchetto in cellophane, contenente marijuana avente un peso di grammi 68,60 lordi.

La droga era custodita all’interno della camera occupata dal giovane cittadino nigeriano ed è stata trovata grazie al fiuto di “Jago”. Oltre allo stupefacente è stata rinvenuta anche una sostanza in cristalli, 70 grammi circa, che non ha reagito agli usuali narcotest. La sostanza verrà analizzata dal laboratorio di Polizia Scientifica di Bologna per accertarne natura e principio attivo.

Oltre allo stupefacente, il giovane nascondeva 10.000 euro in contanti suddivisi in banconote di vario taglio. Anche il denaro è stato sottoposto a sequestro e, unitamente alla sostanza stupefacente, messo a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia.