Home Ambiente M5S Formigine: “cumuli di rifiuti in via Pederzona, i residenti attendono risposte”

M5S Formigine: “cumuli di rifiuti in via Pederzona, i residenti attendono risposte”

“A seguito delle ripetute segnalazioni degli esasperati residenti dell’area di via Pederzona a Magreta – spiega il Capogruppo del MoVimento 5 stelle Formigine avvocato Saverio Iacoi – ci siamo attivati presentando un’Interpellanza al Sindaco affinché sia tempestivo l’intervento di messa in sicurezza, bonifica e ripristino ambientale. I cittadini lamentano anche la presenza di materiali potenzialmente contaminati o contaminati. L’area risulta interessata da ripetuti abbandoni di bombole del gas, divani, elettrodomestici, bidoni di calcinacci, tubi di rame e materiale in amianto nonché il classico pattume casalingo. Auspichiamo non sia avvenuto anche uno pericoloso sversamento di sostanze inquinanti”.

“Vista l’ormai consuetudine e perdurare di questi comportamenti da parte di ignoti, i residenti chiedono al Sindaco di attivarsi per installare delle telecamere in modo da dissuadere i malintenzionati che di notte in quest’area scaricano di tutto.

Nel prossimo Consiglio Comunale, interrogando il Sindaco e la Giunta, cercheremo di fare chiarezza sull’accaduto e definire esattamente dove sono stati rilevati i rifiuti di cui alle denunce dei cittadini, cosa ha fatto l’Amministrazione nel caso specifico, in considerazione del fatto che l’area interessata si trova ai confini con il comune di Modena.

Chiederemo: saranno presi provvedimenti in merito all’area interessata dall’interpellanza se rientrante nel territorio di Formigine? Se si quali?

L’Amministrazione si farà carico dell’istanza segnalata dai residenti per valutare l‘installazione di telecamere nell’area interessata ?

Si possono valutare telecamere anche in altre zone con i medesimi rischi o simili precedenti?

Cosa intende fare l’Amministrazione Costi verso Hera S.p.A., per quanto di competenza, in merito ai controlli sui luoghi di dislocazione dei rifiuti e non solo vicino ai cassonetti?

Quante e dove sono state riscontrate segnalazioni negli ultimi anni dall’Amministrazione di Formigine relativamente a discariche abusive o cumuli di rifiuti abbandonati sul territorio?

Infine – conclude Iacoi – come ci si è attivati per sanare le aree interessate? Quante sanzioni negli ultimi anni sono state elevate dalla P.M. e/o dagli ispettori ambientali in materia di rifiuti abbandonati o non conferiti correttamente? Quante informative sono state inviate alla Procura di Modena negli ultimi anni per eventuali ipotesi di reato ambientale?”

(Gruppo M5S Formigine)